Calcio a 5: l'Atletico Monreale comincia con un pari

5-5 contro il Cus “fuori classifica”. Sabato arriva lo Sporting Termini ed in palio ci saranno i tre punti

PALERMO, 3 novembre – Inizia con un pareggio per 5-5 la stagione calcistica dell'Atletico Monreale. Finisce pari epatta, infatti, il match d'apertira del campionato di serie D che la formazione monrealese ha disputato al Centro Universitario contro il Cus Palermo.

Va ricordato, però che il Cus è una squadra che non fa classifica perchè dispone di un'altra compagine che disputa il campionato di serie C1. La serata, però, è servita molto per testare la squadra normanna allenata da mister Davide Sorrentin, che è entrata subito in partita, rifilando già dai primi minuti due gol bellissimi agli avversari:, al 7’ Tripolini segna il primo gol della stagione portando l'Atletico avanti. Subito dopo arriva il pareggio firmato dal capitano del Cus, ma a portare l'Atletico di nuovo avanti ci pensa Citarda. Per l'arbitro può bastare ed il primo tempo si ferma qui con i ragazzi monrealesi avanti d un goal. Il secondo tempo si tinge di rosso blu: per i primi 10' i padroni di casa non entrano in partita e danno la possibilità ai ragazzi monrealesi di fare una serie infinita di tiri, purtroppo poco fortunati. Al 7’ del secondo tempo è Lo Giudice a segnare ma i padroni di casa pareggiano poco dopo.


Ed è qui che la squadra normanna si inorgoglisce e tira fuori la grinta che ci vuole. Provvidenziale è il quarto gal al 29' di Rosario Tarallo appena entrato e la chiusura negli ultimi minuti del numero 9 Tripolini che proprio al 32” porta L'Atletico al pareggio.

Uomo partita Pietro Durante, che i compagni chiamano simpaticamente “Robben” che in più occasioni si è distinto in campo con un gioco bello da vedere, un ragazzo che se il buongiorno si vede dal mattino, sembra avere tutti i numeri per fare bene.
È da segnalare tra L'altro anche il vice capitano, Giovanni Tripolini, che con la sua umiltà che lo contraddistingue è sempre attento e si spende tanto per i compagni. A lui un bell'8 anche in virtù dei due goal segnati.
Gran bella partita, quindi, nella quale si è visto tanto, ma tanto ancora si deve fare e si farà già da martedì quando inizieranno gli allenamenti, e saranno serrati perché sabato prossimo la squadra normanna ospiterà al campo Archimede lo Sporting Termini. Appuntamento quindi sabato alle 15 per tifare Atletico Monreale: e questa volta si fa sul serio perché in palio ci sono i primi punti.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna