• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5, il Monreale si aggiudica il torneo del ‘Garden Center’

Calcio a 5, il Monreale si aggiudica il torneo del ‘Garden Center’

La manifestazione ha inaugurato il nuovo corso dello storico impianto palermitano. LE FOTO

PALERMO, 25 agosto – Voleva essere solo una sgambata, un passo ulteriore verso il completamento della preparazione precampionato. E così è stato. Vincere, però, oltre ad essere il miglior viatico per aumentare l’autostima, fa sempre piacere ed il Monreale non ha tradito le attese.

Si è presentato al torneo del Garden Center con il ruolo di favorito ed ha rispettato il pronostico, aggiudicandosi la manifestazione ben organizzata da Calogero Giannopolo, leader della nuova gestione dell’impianto. Il torneo, infatti, che è stato preceduto da una breve cerimonia di benedizione, officiata da don Antonino Spataro, aveva proprio lo scopo di tenere a battesimo il nuovo corso di un campo "storico" per il futsal palermitano, appunto il Garden Center dell’Uditore, in una struttura recentemente rimessa a nuovo, che certamente continuerà ad essere un punto di riferimento nel panorama del calcio a 5 del capoluogo. Presenti diversi esponenti della Federcalcio regionale, tra cui il responsabile regionale della divisione calcio a 5, Maximiliano Birchler.
Il Monreale è sceso il campo nel mini match di semifinale, piegando la resistenza di una coriacea Nuova Sancis col punteggio di 2-1, per poi bissare il successo nel confronto di finale disputato con il Ficarazzi  (2-0), che, nel frattempo, aveva avuto la meglio sul Garden Center.
Buone indicazioni per mister Buccheri, che ha avuto modo di constatare i progressi sul piano tattico ed atletico della squadra, dopo poco più di una settimana di preparazione. Ancora, ovviamente, c’è tanto da lavorare, ma la strada è sembrata quella giusta e il torneo di stasera ha regalato a tutto l’ambiente il giusto ottimismo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna