Villaciambra, il dirigente scolastico vieta l’ingresso alle auto nella materna: “A rischio l’incolumità dei bambini”

Polemica dei genitori, ma Patrizia Roccamatisi replica: “Dobbiamo garantire la sicurezza di tutti”

MONREALE, 20 settembre - “Quel cancello deve rimanere parzialmente chiuso e garantire l’accesso solo ai pedoni. Le macchina quindi resteranno fuori per non mettere a repentaglio la sicurezza dei bambini e degli altri utenti”.

Risponde così il dirigente scolastico dell’istituto Margherita di Navarra, Patrizia Roccamatisi, dopo le polemiche sorte in seguito alla sua decisione, adottata dopo il parere del responsabile della sicurezza, di interdire l’ingresso delle auto nell’atrio della scuola d’infanzia di Villaciambra, così come accedeva in passato. Il dirigente, pertanto, dopo aver valutato la situazione ha disposto che all’interno dello spazio scolastico entrassero solo le persone a piedi. Non era stato sporadico, infatti, qualche episodio in cui qualche bambino, soprattutto per la sua statura, aveva rischiato di essere messo sotto durante qualche manovra un po’ azzardata di qualche automobilista distratto.
“Non possiamo correre questo rischio - afferma Patrizia Roccamatisi - L’ingresso all’interno dello spazio della materna va garantito ai soli pedoni per evitare di mettere a repentaglio l’incolumità dei bambini. Questo il motivo per cui abbiamo preso questa decisione che ha fatto storcere il muso a qualcuno, ma che servirà per assicurare la sicurezza di tutti”.

Commenti  

#1 Fabiano 2018-09-21 10:49
Giusto !! Ottima idea !
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna