Margherita di Navarra, in estate via al progetto “Sport di classe”

È diretto alle classi prime, seconde e terze della scuola primaria

MONREALE, 10 maggio – L’istituto comprensivo “Margherita di Navarra” di Pioppo aprirà le porte della scuola dopo il termine delle attività scolastiche previste dal calendario Nazionale del ministero dell’Istruzione. Dopo l'11 giugno, infatti, la scuola darà avvio al progetto Pon "Sport di classe" per le classi 1°, 2° e 3° della scuola primaria.

Progetto che si inserisce nel quadro delle azioni finalizzate all'innalzamento delle competenze di base del Programma Operativo "Per la scuola-competenze e ambienti per l'apprendimento" per il periodo di programmazione 2014-20.
L'obiettivo del progetto è quello di valorizzare le competenze legate all'attività motoria e sportiva nella scuola primaria per le loro valenze trasversali e per la promozione di stili di vita salutari, al fine di favorire lo star bene con se stessi e con gli altri nell'ottica dell'inclusione sociale e di scoprire e orientare le attitudini personali, per il pieno sviluppo del potenziale di ciascun individuo in armonia con quanto previsto dalle Indicazioni Nazionale per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione.

"E' importante – evidenzia la dirigente scolastica Patrizia Roccamatisi – favorire presso le scuole delle frazioni di Monreale l'ampliamento e il potenziamento dell'offerta formativa curricolare, in primis per dare una mano alle famiglie alle prese con la gestione del tempo libero dei figli occupandoli in attività "sane" anziché impiegare le giornate davanti uno schermo o agli angoli della strada, ma soprattutto per sostenere il consolidamento dell'attività sportiva e motoria in uno spazio tutelato quale la palestra della scuola per rinforzare il valore del linguaggio corporeo, per facilitare l'assimilazione dei principi di una sana alimentazione, il rispetto delle regole e degli altri e l'acquisizione di corretti stili di vita".
Il progetto consisterà in un modulo di 60 ore coordinate e gestite da un tutor sportivo con competenze specifiche in grado di fornire supporto organizzativo-metodologico-didattico secondo le linee programmatiche dettate dall'Organismo Nazionale "Sport di Classe" per la scuola primaria e da un tutor scolastico che lo affiancherà per tutta la durata del progetto.

}(document,"script","twitter-wjs");

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna