• Prima pagina
  • Scuola
  • Istruzione
  • Gli studenti della Guglielmo II ai campionati provinciali di calcio a 5 arrivano ad un passo dalla finale regionale

Gli studenti della Guglielmo II ai campionati provinciali di calcio a 5 arrivano ad un passo dalla finale regionale

Soddisfatti i docenti: “E’ stata una giornata vissuta intensamente, all'insegna dello sport e dell'inclusione”. LE FOTO

PALERMO, 21 marzo – In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti della scuola Guglielmo, provenienti dalle classi della secondaria di primo grado, hanno disputato un triangolare sui campi del centro sportivo “Le Siepi” di Palermo. La squadra ha giocato contro gli studenti delle scuole Thomas More e Mattarella di Palermo.

I ragazzi hanno ben figurato dando il massimo e riuscendo a vincere il primo dei due incontri. Nel secondo, invece, nonostante l'impegno, hanno perso. Questa sconfitta purtroppo ha precluso loro l'accesso alla fase regionale.
Questo progetto, finalizzato allo sviluppo e alla promozione della pratica sportiva all'interno del mondo scolastico, ha contribuito alla crescita e alla maturazione dei partecipanti.
Le attività proposte hanno rappresentato anche un momento di inclusione e di promozione umana. Infatti alle gare hanno partecipato anche alunni diversamente abili, contribuendo come gli altri, a pieno titolo, al successo sportivo e condividendo con i compagni il momento di crescita della sconfitta.
I dieci alunni che hanno aderito e partecipato al progetto sono: Benedetto Grimaudo, Agostino Ienna, Giovanni Luca Indeburgo, Mario Messina, Benedetto Minasola, Cristian Pirozzo, Francesco Quartararo, Pietro Sanfilippo, Daniele Terzo e Alessandro Trifirò.
Ad accompagnare i ragazzi in questa fantastica avventura sono stati Saverio Alagna e Massimo Daidone, docenti di scienze motorie nell’istituto monrealese.
Al di là di come sia andata sul campo per questi ragazzi è stata una bella esperienza, un modo di crescita e di confronto.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna