Alla 'Margherita di Navarra' concluso il Pon: 'La musica sveglia il tempo'

Grande il successo del coro degli studenti

MONREALE, 9 giugno – Inclusione è stata la parola chiave del progetto PON (Piano operativo nazionale) "La musica sveglia il tempo" che si è appena concluso alla scuola "Margherita di Navarra". Un’esperienza bellissima che i ragazzi hanno vissuto con grande entusiasmo.

 La dirigente Patrizia Roccamatisi  ha accolto i genitori nell’aula magna dell’istituto di Pioppo dove si sono esibiti i ragazzi del coro diretto da Domenico Riina con la collaborazione della tutor, Rosangela Portera.
Tutto il percorso che gli studenti hanno affrontato è stato di formazione vocale e corale, realizzato in 10 incontri e finalizzato all'acquisizione di un repertorio di diversi brani caratteristici del Novecento.
Dunque, inclusione e pratica del fare e del saper fare sono stati gli ingredienti che hanno messo insieme le diverse età accomunate da un unico obiettivo, stare insieme attraverso la musica per accrescere e rinforzare uno dei valori fondanti della nostra società: la socializzazione.
Anche alcuni genitori sono stati coinvolti nell'organizzazione dell'evento conclusivo, fornendo un valido contributo e una partecipazione attiva, secondo lo spirito dell'inclusione e della collaborazione.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna