‘Cento passi per non dimenticare’, ieri manifestazione a Villaciambra

L’iniziativa è stata condotta dall’istituto “Margherita di Navarra”. LE FOTO

MONREALE, 8 giugno – Ha preso il via ieri pomeriggio a Villaciambra, la manifestazione “Cento passi per non dimenticare” organizzata dalla Scuola Giuseppe Albano dell’Istituto Comprensivo Statale Margherita di Navarra che ha visto protagonisti i bambini delle classi 5 B e 4 A e B del plesso Albano di Villaciambra.

Erano presenti la dirigente scolastica Patrizia Roccamatisi, il sindaco Piero Capizzi, l’assessore alla pubblica istruzione Paola Naimi Cinzia Leone del Movimento 5 stelle, Francesco Billeci, scrittore della commedia “Pane, Pizzu e Libbirtà”; Salvatore Sardisco, vicepresidente del Parlamento della Legalità; Daniele Marannano, presidente dell'associazione Addiopizzo e il Vicequestore Capocentro DIA di Palermo.
Il progetto ha avuto inizio per caso e ne è nato un percorso che i bambini hanno seguito partecipando alle varie manifestazioni che ci sono svolte nel mese di maggio. Un Pomeriggio fatto di risate ed emozioni soprattutto quando lo scrittore Francesco Billeci, in chiusura ha letto una poesia dedicato al piccolo Giuseppe Di Matteo. Nel corso della manifestazioni da parte di tutti è emersa l'importanza della sinergia tra istituzioni, scuola e famiglia per trasmettere ai propri figli e alunni, le regole e il senso di rispetto del vivere quotidiano, anche quelle sono segno di legalità. Legalità e rispetto per l'ambiente, per le persone nel rispetto delle regole civili.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna