Domani pomeriggio si tiene la Via Crucis vivente

Appuntamento in piazza Guglielmo a partire dalle ore 15

MONREALE, 24 marzo – Si terrà domani pomeriggio, con inizio poco dopo le 15, la Via Crucis vivente, organizzata da Tonino Russo. Un’iniziativa che vuole rinnovare una tradizione antica, che tanti monrealesi ricordano ancora con nostalgia.

La manifestazione si terrà in costume, L’obiettivo, come è stato detto in sede di presentazione, è quello di fornire un nuovo stimolo al turismo della città recuperando una tradizione, di radice cristiana, ma legata anche alla cultura popolare.
La manifestazione comincerà alle 15 e si protrarrà fino alle 18. Comincerà nel vestibolo della cattedrale, dove si svolgerà l’interrogatorio di Pilato a danno di Gesù; la flagellazione avverrà in piazza Guglielmo, poi si tornerà nel “pretorio” per la “lavata delle mani” da parte di Pilato, da qui si muoverà la Via Crucis vera e proprio che farà il giro intorno alle piazze, per poi imboccare via Torres e risalire fino ai giardini arcivescovili, dove si svolgeranno la crocifissione, la deposizione e la sepoltura.
Ad interpretare Gesù sarà il giovane monrealese Toti Badagliacca; altri 70 figuranti, tutti monrealesi, animeranno la manifestazione. Gli organizzatori incrociano le dita, dal momento che le previsioni meteo non danno il massimo del conforto.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH