Parte domani il “tour” delle reliquie di San Castrense per le chiese della diocesi

Le iniziative si concluderanno l'11 febbraio giorno dei festeggiamenti

MONREALE, 12 gennaio – Prenderà il via domani, dalla parrocchia del Sacro Cuore di Gesù a Carini, il “tour” delle reliquie di San Castrense, patrono di Monreale. Il giro, che toccherà diverse chiese di altrettanti centri della diocesi di Monreale si concluderà con la tradizionale solenne processione l'11 febbraio, giorno in cui la Chiesa monrealese festeggia il santo.

Domani, quindi, le reliquie saranno a Carini, dove verranno celebrate tre funzioni religiose, officiate da don Giuseppe Billeci.
Nel weekend successivo trasferimento nella parrocchia di San Giuseppe alla Stazione, sempre a Carini, dove i fedeli potranno visitarle, sotto la guida di don Angelo Inzerillo.
Il 26 ed il 27 gennaio, quindi, si sposteranno presso la parrocchia di Maria SS. delle Grazie di Villagrazia di Carini, guidata da don Antonino Pileri.
A febbraio, poi, in prossimità del giorno della festa, le reliquie faranno ritorno a Monreale, nella chiesa di San Castrense, in previsione del triduo che precede il giorno della processione, con il seguente programma.
Giorno 8
ore 17,30 recita del Rosario
ore 18 celebrazione della Messa officiata da don Andrea Palmeri
Giorno 9
ore 17,30 recita del Rosario
ore 18 celebrazione della Messa officiata da don Andrea Palmeri
Giorno 10
ore 11 celebrazione della Messa officiata da don Andrea Palmeri e vestizione dei nuovi confrati
ore 18 Vespri solenni officiati dall'arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi
Giorno 11
Ore 11 Messa solenne in onore del Santo
Ore 16 Processione dell'urna fino alla Cattedrale di Monrealese
Ore 17,30 Pontificale officiato dall'arcivescovo, monsignor Michele Pennisi.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna