• Prima pagina
  • Cronaca
  • Politica
  • Un mese di amministrazione Arcidiacono, Gambino: “Dinamicità nell’affrontare le emergenze, ma anche capacità progettuale”

Un mese di amministrazione Arcidiacono, Gambino: “Dinamicità nell’affrontare le emergenze, ma anche capacità progettuale”

Il portavoce de “Il Mosaico” analizza i primi trenta giorni di governo della cttà

MONREALE 25 giugno – “Tante sono le emergenze e le criticità con cui si sta scontrando la nuova amministrazione comunale guidata dal sindaco Alberto Arcidiacono e in particolare due: la continua emergenza rifiuti ed una organizzazione comunale sempre più provata per carenza, ormai endemica, di motivazione e formazione del personale alle prese con pensionamenti di importanti dirigenti e funzionari”.

Sono parole di Roberto Gambino, portavoce del Mosaico, che continua “Fa piacere osservare come il sindaco e la maggioranza che lo sostiene stiano reagendo con determinazione ed intelligenza amministrativa. Certo, per alcune criticità in particolare, i miglioramenti si vedranno tra alcuni mesi ma è innegabile che questi primi trenta giorni di amministrazione Arcidiacono vanno nella direzione giusta: capacità di rispondere alle emergenze, dinamicità, coinvolgimento delle associazioni, capacità progettuale e di ricerca di finanziamenti extra-comunali sono tutti elementi distintivi ed importanti di questa compagine di governo cittadino.

Già ieri – dice ancora Gambino – durante il Consiglio comunale (il primo dopo l’insediamento), oltre ad atti dovuti come la votazione dei debiti fuori bilancio, sono arrivate proposte importanti come i regolamenti tributari capaci di favorire una migliore e semplificata relazione con il cittadino-contribuente e la presentazione di un progetto per utilizzare un finanziamento europeo, a gestione indiretta, in grado di potenziare l’istituendo Ufficio Europa. Uno dei punti programmatici del Mosaico e convintamente inserito dal sindaco Arcidiacono nel programma amministrativo”.
Conclude Gambino “Questa è la sfida che attende questa amministrazione: rispondere in modo adeguato alle emergenze e al degrado organizzativo ed ambientale in cui sono precipitati il Comune ed il suo territorio e, allo stesso tempo, avere una visione progettuale di medio e lungo termine. Il Movimento il Mosaico ha già contribuito in tal senso e continuerà a farlo, sia dentro le istituzioni che fuori. Con sempre maggiore energia e motivazione supporteremo Alberto Arcidiacono e la sua amministrazione cittadina in questo difficile compito”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH