Ufficiale: una donna di Monreale contagiata dal Coronavirus

Alloggia nella struttura sanitaria di Villafrati, "Villa delle Palme" al cui interno i casi sono ben 69

MONREALE, 23 marzo – C’è anche una donna monrealese tra i contagiati dal coronavirus nella struttura sanitaria di “Villa delle Palme” di Villafrati, al cui interno è scoppiata una vera propria epidemia. L’ufficialità è arrivata ieri sera, quando la struttura ha reso noto l’esito dei tamponi effettuati.

La donna, un’anziana di 84 anni, da alcuni mesi si trova presso la struttura di lungodegenza villafratese a causa delle sue condizioni di salute. Anche lei, purtroppo, è stata contagiata dal virus in una storia che ha quasi dell’inverosimile. Al momento è asintomatica. Fortunatamente non esiste rischio di contagio per la zona monrealese, poiché i contatti diretti con i familiari risalgono ad epoca antecedente l’esplosione dell’epidemia in Italia.
Il numero totale dei soggetti positivi all’interno della residenza sanitaria assistita, come ha affermato il sindaco di Villafrati, Francesco Agnello, è di 69. Un numero elevatissimo, che, proprio su richiesta del primo cittadino, dovrebbe indurre il presidente della Regione, Nello Musumeci a dichiarare Villafrati “zona rossa”, come già accaduto ieri per Salemi ed Agira.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH