Il comitato ''Valle dell'Oreto'' venerdì prossimo presenta alla cittadinanza il proprio manifesto d'intenti

L'incontro è previsto il 29 alle ore 16 in aula consiliare

MONREALE, 22 novembre – Venerdì 29 Novembre alle ore 16,00 presso l’aula consiliare di Monreale, il Comitato promotore per l’istituzione del Contratto di fiume e di costa “Valle dell’Oreto e dei suoi affluenti Fiumelato e Sant’Elia, tratto di costa da S. Erasmo a Porticciolo della Bandita” presenterà alla cittadinanza monrealese il Manifesto di Intenti "Un fiume in comune: l’Oreto e la sua Valle".

Il Manifesto di Intenti, già presentato nell’incontro svoltosi lo scorso 10 Settembre ad Altofonte, è un documento sottoscritto da associazioni, produttori agricoli, proprietari, cittadini, rappresentanti del mondo universitario e portatori di interesse vari, che individua le linee guida funzionali all’attivazione di un processo partecipativo che condurrà alla sottoscrizione del Contratto di fiume e di costa. 

In tal senso il Comitato promotore ha in programma una serie di iniziative nei comuni di Monreale, Altofonte e Palermo, all’interno dei quali ricade il bacino fluviale del fiume Oreto, al fine di rendere partecipi altri soggetti che operano nel territorio ed attivare strategie e politiche condivise e partecipate, il cui obiettivo primario è l’avvio di un percorso partecipativo che porti, per fasi successive, verso il “Contratto di Fiume e di Costa”.

L’incontro di venerdì 29 novembre è finalizzato oltretutto a promuovere pubblicamente l’adesione, da parte di altri soggetti nel territorio, al Manifesto di Intenti e ad illustrare le iniziative in programma. Pertanto sono stati invitati oltre ai Sindaci e le commissioni all'ambiente dei tre comuni e l'ingegnere Francesco Greco, segretario Generale dell’Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Sicilia, tutti coloro che vorranno contribuire alla salvaguardia e alla tutela del fiume Oreto e della sua Valle.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH