San Cipirello, i mezzi danneggiati erano stati ceduti dalla Co.ge.si ad una nuova ditta

Si tratta della “Eco Industry srl”. Ad agosto aveva rilevato il ramo d’azienda

SAN CIPIRELLO, 7 ottobre – Gli automezzi danneggiati la notte scorsa in contrada Zabbia erano stati da poco ceduti dalla “Co.ge.si.” alla “Eco Industry srl”. Ad agosto la nuova impresa ha, infatti rilevato il ramo d’azienda della ditta che un mese fa è stata raggiunta da una interdittiva antimafia. E proprio la “Eco Industry” sembra sia in pole position per l’affidamento del servizio di raccolta a San Giuseppe Jato e San Cipirello.

L’impresa, che ha partecipato alla gara per la raccolta dei rifiuti a San Cipirello e San Giuseppe Jato, ed è risultata aggiudicataria provvisoria. Un appalto per 51 giorni, che potrebbero però essere prorogati in attesa dell’aggiudicazione del servizio per 9 mesi. In ballo, nei due paesi limitrofi, ci sono complessivamente un milione e 200 mila euro.

(fonte e foto: vallejatonews.it)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna