Fondi strutturali, parte il bando per la riqualificazione dei centri di raccolta rifiuti

Arcidiacono: “Possibile pure effettuare una campagna di sensibilizzazione che a Monreale è del tutto mancata”

MONREALE, 11 aprile – E’ in arrivo la misura 6.1.2 che prevede l’erogazione di contributi ai Comuni siciliani per il miglioramento della raccolta differenzia e dei centri di raccolta rifiuti.

Il punto, come sanno molti dei nostri lettori e soprattutto gli utenti che finora vi hanno conferito i loro rifiuti, è stato sprovvisto dell’asfalto, col risultato che, soprattutto in presenza delle piogge, si riempiva di fango, causando parecchi disagi sia ai cittadini-utenti, che al personale della ditta Mirto che vi ha operato.
Da stamattina, quindi, l’area è rimasta chiusa, proprio per consentire lo svolgimento dei lavori, che avranno un costo di circa 22 mila euro e che, tempo permettendo, dureranno fino a domenica. Lunedì, sempre che tutto vada a buon fine, il punto di raccolta dovrebbe essere riaperto.
“Dopo una lunga procedura – afferma Fabio Adimino, responsabile della raccolta della ditta Mirto, che effettua il servizio per conto del Comune – finalmente i lavori hanno potuto avere avvio in modo da potere offrire un servizio migliore ai cittadini ed evitare che gli operatori lavorino nelle condizioni precarie nelle quali hanno lavorato finora”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna