Monreale, stop al completamento del complesso museale: revocato il finanziamento regionale

Caputo: “Fatto gravissimo. Ho chiesto incontro all'Assessore regionale ai Lavori Pubblici”

MONREALE, 22 novembre – " Una vera e propria doccia gelata per il futuro del turismo nella nostra città dopo che il Comune di Monreale e' stato autorizzato a predisporre il progetto definitivo ed avviare le procedure di gara per il completamento del sito museale all'interno del complesso monumentale del Guglielmo secondo, l'assessorato regionale ai Lavori Pubblici ha comunicato la revoca o forse piu' precisamente la non piu' disponibilita' del finanziamento.

Provvedimento analogo e' stato comunicato ad altri Comune che erano stati inseriti nel decreto di finanziamento regionale. Vanno via quindi oltre 2 milioni e 500 mila euro destinati a completare e rendere fruibile il sito museale del nostro complesso monumentale . E' quanto dichiarato da Salvino Caputo che ha contattato l'assessore regionale alle Opere Pubbliche. " Si tratta di un fatto gravissimo - ha continuato Salvino Caputo - che vanifica tutte le speranze di sviluppo economico, turistico ed occupazionale legate alla definizione del sito museale che avrebbe rappresentato un motivo di attrattiva culturale e turistica di fondamentale rilevanza per Monreale.

Ad oggi il Complesso monumentale richiama pochissime persone con un intrioito di poco meno di 500 euro in u anno, Il museo avrebbe certamente richiamato turisti e visitatori con una innegabile ricaduta in termini di sviluppo economico per i nostri commercianti oltre che una seria opportunita' di lavoro. Chioederò' all'assessore ai Lavori Pubblici e al Presidente della Regione Nello Musumeci di rendere nuovamente disponibile il finanziamento per evitare di arrecare un enorme danno alla citta' di Monreale " .

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH