Piero Capizzi - Orizzontale 2019

Termini Imerese, 96 persone ricevono l’avviso di conclusione indagini: ci sono pure Salvino e Mario Caputo

Per loro l’accusa è quella di attentato ai diritti politici dei cittadini

TERMINI IMERESE, 14 marzo – Salvino e Mario Caputo risultano destinatari di un provvedimento di conclusione indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese a proposito della vicenda del presunto scambio di nome alle elezioni regionali del 2017. Il provvedimento che reca la firma del pubblico ministero Annadomenica Gallucci, vede coinvolte ben 96 persone.

Per i fratelli Caputo il reato contestato è quello di attentato ai diritti politici dei cittadini. Secondo la Procura termitana avrebbero raggirato gli elettori facendo credere che il candidato in lizza non fosse Mario, ma il fratello Salvino. Per questa vicenda sono indagati, oltre ai Caputo, anche Pagano e Attaguile (quali ispiratori del presunto raggiro elettorale), Benito Vercio e Stefano Vinci quali “agevolatori” nel corso della campagna elettorale.
La questione, però, è ben più ampia e vede un maxi giro di promesse che sarebbero state fatte in cambio di voti: posti di lavoro, trasferimenti di ufficio, accesso ai corsi di laurea a numero chiuso, affidamenti di servizi, superamento degli esame di maturità.


Ecco l'elenco completo degli indagati:
Salvino e Mario Caputo, Benito Vercio, Stefano Vinci, Michele Galioto, Maria Bellavia, Agostino Rio, Francesco Giunta, Giuseppe Pileri, Giacomo Carusi, Maria Grazia Rio, Mario Battaglia, Giuseppe Scaletta, Fabio Maciocia, Santina Sodaro, Giovanna Muscarella, Pietro Corso, Annalisa Rio, Sergio Tucciarello, Maria Antonietta Scarpicino, Angelo Scaglione, Salvatore Caltagirone, Antonino Butera, Liborio Pusateri, Toto Cordaro, Vito Patanella, Giuseppe Di Blasi, Alessandro Aricò, Nicola Santovito, Salvatore Cammarata, Salvatore Carollo, Mario Faso, Teresa Macaluso, Davide Saija, Salvatore Pecoraro, Dario Guercio, Angelo Maurizio Sgroi, Giulio Fortino, Francesca Egiziano, Renato Vuolo, Rossella D'Agostino, Giacomo Imburgia, Agostino Lo Presti, Nicola Bordino, Alessandro Pagano, Angelo Attaguile, Antonello Ambra, Gioacchino Orlando, Giuseppe Ferrarello, Santo Barreca, Antonino Piacenti, Francesco Paolo Migliazzo, Natalia Andaloro, Salvatrice Ferraro, Santina Giaconia, Carmela Russo, Annalisa Semola, Giuseppina La Placa, Giusi Ferraro, Barbara Vincenza Sillitti, Maurizio Nasello, Emanuele Nasello, Antonio Spitale, Roberto Quattrocchi, Fabio Salerno, Totò Cuffaro, Giuseppe Campagna, Filippo Maria Tripoli, Giuseppe Amodeo, Antonino Amodeo, Francesca Vercio, Gioacchino Sanfilippo, Nicolò La Corte, Calogero Sferlazza, Agostino Serio, Paolo Scibetta, Filippo D'Angelo, Antonio Saldì, Maria Vittoria Rotino, Alberto Roma, Santo Piazza, Mariano Mancuso, Giovanni Lo Cascio, Giuseppe Galioto, Giovanni Antista, Mimma Vazzano, Carmelo Di Rosa, Francesco Antonio Sarullo, Salvatore Cusimano, Michele Crivello, Giuseppe Sudano, Giuseppe Anastasio, Marco Giuseppe Pollaci, Vincenzo Aliseo, Cosimo Faulisi.

Commenti  

#1 Lino 2019-03-15 00:37
E ha la faccia di candidarsi complimenti....
Citazione
#2 Lino 2019-03-15 08:14
Giornale di parte...... Ma che date la possibilità di commentare se poi non pubblicate niente ridicoli.....
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna