Materna di Aquino, la dirigente tranquillizza le mamme: situazione ossiuri sotto controllo

Beatrice Moneti: “Nessun allarmismo. Necessario solo effettuare le corretta profilassi”

MONREALE, 18 marzo – “Invito i genitori ad effettuare una efficace profilassi, secondo tempistiche omogenee, per fare in modo che si possa superare nel migliore dei modi il problema degli ossiuri nella scuola materna di Aquino”.

Lo afferma la dirigente della scuola “Antonio Veneziano”, Beatrice Moneti, dopo che alcuni genitori avevano esposto la problematica riguardante i loro bambini. Le mamme, alcune delle quali si erano mostrate un po’ allarmate, avevano investito del problema l’assessore Rosario Li Causi, che ha prontamente contattato la dirigente.
Sulla questione, però, come opportunamente osserva quest’ultima, non è il caso di drammatizzare, né di creare allarmismo. Occorre, appunto, eseguire la corretta profilassi per superare il problema in maniera rapida ed efficace.
“Non avrebbe senso chiudere la scuola – afferma la dirigente – Questa decisione sarebbe utile solo in presenza di mosche, zanzare o scarafaggi, con una giusta disinfestazione. Per la problematica riguardante gli ossiuri serve altro: una corretta azione disinfettante dei bagni, cosa che la scuola già fa efficacemente con il suo personale e soprattutto, come detto, una idonea azione di profilassi da parte delle famiglie”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna