Scuola Morvillo, oggi effettuata la prova d’evacuazione

Una efficace simulazione per fronteggiare eventuali emergenze dovute a possibili incendi. LE FOTO

MONREALE, 28 novembre – Si è svolta stamane presso la scuola Morvillo di Monreale la consueta prova d’evacuazione per rischio incendio, secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

Alla simulazione hanno partecipato la polizia municipale, la protezione civile comunale, i volontari dell’associazione Overland e gli addetti del 118.
Grazie a un efficace coordinamento di tutte le forze coinvolte le operazioni si sono svolte in modo rapido e regolare: al consueto segnale d’allarme, l’edificio è stato evacuato in un arco temporale di circa 3 minuti, intervallo che risulta congruo rispetto alla tempistica prevista. La simulazione è stata organizzata in modo da “testare” eventuali situazioni critiche, come alunni dispersi da ritrovare all’interno dell’edificio o bambini da soccorrere per inalazioni nocive.

Alla prova erano presenti l’assessore con delega alla polizia municipale e alla protezione civile Nicolò Taibi, il comandante della polizia municipale Luigi Marulli, il referente della protezione civile comunale Filippo Modica, il presidente dell’associazione Overland Damiano Leccadito e Mariano battaglia del dipartimento regionale di protezione civile Sicilia.
Piena soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica dell’istituto Morvillo Francesca Giammona per il successo della simulazione: “Siamo grati all’assessorato alla protezione civile, alla polizia municipale e ai volontari dell’Overland per aver accolto la nostra richiesta di supporto durante la prova e di aver predisposto tutta l’organizzazione possibile per una simulazione che, seppur effettuata e affrontata con modalità rassicuranti per gli alunni, ha consentito di mettere in pratica tutti i comportamenti corretti da adottare in caso di rischio incendio.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH