Salute sessuale e prevenzione, se ne è parlato oggi al liceo “Mario D’Aleo”

L’incontro è stato organizzato dal Rotary Club Palermo Monreale

MONREALE, 8 febbraio – Un proficuo incontro per sensibilizzare i giovani sulla loro salute sessuale. È quello che si è tenuto oggi al liceo artistico “Mario D’Aleo” su un’iniziativa del Rotary Club Palermo Monreale, presieduto dal Salvo D'Angelo.

La conferenza era finalizzata ha tenuto a facilitare la conoscenza di un progetto, sponsorizzato dal distretto 2110 - Sicilia e Malta, denominato con un acronimo MST (Malattie Sessualmente Trasmissibili).
Il progetto, come detto, ha quale finalità la sensibilizzazione degli studenti delle ultime classi delle Suole Superiori ed è in sintonia con le numerose sfide riguardanti la salute sessuale che l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) si trova ad affrontare, visti i tassi crescenti delle gravidanze indesiderate in adolescenza, della violenza sessuale e per l'appunto delle malattie sessualmente trasmissibili, tra queste: Hiv-Aids, sifilide, herpes genitale, scabbia.


“Scopo del progetto – spiegano gli organizzatori – è quello di fornire ai ragazzi ed alle ragazze informazioni imparziali e scientificamente corrette su queste problematiche così da assumere atteggiamenti rispettosi ed aperti che favoriscano la costruzione di una società sana, affinché possano vivere la sessualità e le relazioni di coppia in modo appagante ed allo stesso tempo responsabile”.
L'incontro di oggi ha raccolto un successo notevole tanto tra gli alunni quanto tra i docenti. Alice Agrusa, socia del Rotary Club Palermo Monreale e medico specialista in tale settore, ha catturato con le sue conoscenze basate su dati scientifici l 'attenzione di un folto numero di alunni, indicando i giusti metodi da seguire per vivere al meglio la sessualità.
Alla fine i ragazzi ed i professori presenti hanno espresso un giusto unanimemente positivo sulla relazione, apprezzando l'importanza dei consigli in materia di prevenzione.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna