San Martino delle Scale, una cena di raccolta fondi per l’organo dell’abbazia

Lo strumento è stato aggredito dai topi e deve essere riefficientato. Appuntamento lunedì prossimo alle 20

MONREALE, 28 ottobre – Si svolgerà lunedì prossimo, 4 novembre alle ore 20, presso il refettorio dell’abbazia di San Martino delle Scale la cena di beneficienza che ha lo scopo di raccogliere i fondi per il ripristino del pieno funzionamento dell’organo dell’abbazia benedettina.

Il monumentale strumento della chiesa di S. Martino delle Scale, infatti, conosciuto in tutta Europa per la particolare armonia dei suoni e per il Festival estivo, ha subito un attacco da parte dei topi che hanno danneggiato alcune parti della meccanica.
Al fine di riportarlo all’originaria efficienza, i monaci, guidati dall’abbate Dom Vittorio Rizzone, eccezionalmente, danno la possibilità di organizzare una cena nel refettorio dell’Abbazia con dolci e amaro presso la parte settecentesca, ancora non aperta al pubblico, per recuperare la somma necessaria alla manutenzione straordinaria. Il contributo per la cena, curata da chef stellati e coordinata da Gianmichele Messina, è di 100 euro ed andrà devoluto per i lavori.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH