Domenica prossima si festeggia la Madonna del Carmine, il programma delle iniziative

Conclusione con la solenne processione per le vie della città

MONREALE, 15 luglio – Con l'avvio della novena, avvenuto venerdì scorso, sono entrate nel vivo le iniziative legate ai festeggiamenti della Madonna del Carmine, che culmineranno domenica prossima con la solenne processione del simulacro mariano.

Da venerdì scorso, e fino a sabato prossimo, i devoti della Madonna, che a Monreale vanta antichissime tradizioni, si danno appuntamento alle 17,30 nella chiesa di San Giuseppe di piazzetta Vaglica per le preghiere della novena, con Santa Messa delle ore 18.
Domani, inoltre, con inizio alle ore 17,30 è in programma la recita del Rosario, mentre alle 18 sarà celebrata una messa solenne.
I festeggiamenti veri propri, di natura laica e folkloristica, prenderanno il via sabato prossimo, 21 luglio.
Alle 17,30 esibizione del gruppo folkloristico “Monte Reale”, quindi alle ore 18 avverrà la benedizione della vara, recentemente restaurata dall'opera paziente e preziosa di Guglielmo Li Manni.
La sera, in occasione della Notte Bianca, la chiesa resterà aperta per fedeli e visitatori. Domenica, infine, il giorno clou, che inizierà di buon mattino, alle ore 8, quando è in programma l'alborata.
A partire dalle 9 esibizione dei tamburinai di Aspra per le vie della città. Alle 10 esibizione del gruppo folk Monte Reale.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 18, giro per le vie della città della banda “I Fiati della Normanna”. Alla stessa ora celebrazione solenne di una Santa Messa. Al termine, a partire dalle ore 19 circa, proessione per le vie della città del simulacro della Madonna del Carmine.
Nel corso della processione verranno effettuate due fermate per consetire la recita di alcune poesie da parte di alcuni bambini.
La festa si concluderà con i giochi pirotecnici, in programma alle 21,15, in piazza Guglielmo e successivo rientro in chiesa.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna