Ballarò, i carabinieri scovano un carico di nove chi li di marijuana

Decisivo il fiuto infallibile del cane Ron

PALERMO, 28 luglio – I carabinieri del nucleo radiomobile, con il supporto di personale del nucleo cinofili di Palermo, durante un servizio antidroga, svolto nel quartiere Ballarò hanno rinvenuto, all’interno di un magazzino abbandonato, sostanze stupefacenti.

Ron, un pastore tedesco di 5 anni, segnalava ai militari dell’Arma la presenza di droga all’interno di un magazzino abbandonato, dove venivano rinvenuti quasi 9 chili di marijuana suddivisa in 17 buste di cellophane, 7 panetti di hashish, per un peso complessivo di quasi un chilo, ed un bilancino di precisione.
La sostanza stupefacente è stata sequestrata e sarà inviata ai Carabinieri del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale di Palermo per le analisi quantitative e qualitative.
La sostanza, se venduta nelle piazze di spaccio di Palermo, avrebbe fruttato un guadagno illecito pari a 100.000 euro. Sono in corso indagini per risalire ai proprietari del magazzino ed gli effettivi utilizzatori dello stesso.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH