250 cittadini positivi, Altofonte verso la zona arancione

Il sindaco Angelina De Luca: “Emetterò una nuova ordinanza per proseguire con la didattica a distanza per un’altra settimana”

ALTOFONTE, 14 gennaio – Circa 250 cittadini positivi al Covid e l’Asp chiede per il territorio altofontino l’inclusione della zona arancione. Lo rende noto sul proprio profilo facebook il sindaco Angelina De Luca, che nei giorni scorsi, anticipando i tempi, aveva deciso la chiusura delle scuole per alcuni giorni.

Altofonte, il tribunale dà ragione al comune: la gestione resta ''al Parco''

Il comune ha i requisiti per mantenere il servizio idrico integrato al posto dell’Ati

ALTOFONTE, 31 dicembre – Il comune di Altofonte va verso il mantenimento della gestione del servizio idrico integrato. In tal senso si è espresso il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche avverso le delibere dell’ATI Palermo con le quali era stata negata all’ente la salvaguardia della gestione autonoma del servizio.

Nasce Altofonte Business: unirà le attività locali

Scopo dei commercianti è quello di incoraggiare gli acquisti negli esercizi del paese

ALTOFONTE, 29 novembre – Più di venticinque attività, alle quali se ne aggiungeranno tante altre, hanno creato Altofonte Business, un comitato di commercianti che si impegneranno per migliorare la situazione economica degli esercizi commerciali e del paese in generale.

Altofonte, il comitato Rosa Lega ha ricordato ieri la giornata contro la violenza sulle donne

In mattinata era stata inaugurata una panchina rossa davanti il carcere dell’Ucciardone

ALTOFONTE, 26 novembre – Da Altofonte a Palermo per dire "Non è normale che sia normale" il 25 Novembre nella giornata Nazionale contro la violenza sulle donne, il comitato Rosa Lega insieme a Lega Giovani si è impegnato come ogni singolo giorno a combattere una battaglia importante in difesa di tutte le donne vittime di violenze.

Sicurezza sul lavoro, controlli dei carabinieri in alcuni cantieri: multe pure ad Altofonte

Cinque i comuni interessati: sanzioni complessive per 190 mila euro

PALERMO, 12 novembre –Una serie di ispezioni da parte del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Palermo, con la fattiva collaborazione dei militari delle stazioni carabinieri del territorio, sono state effettuate in diverse aziende edili presenti nei comuni di Terrasini, Altofonte, Caccamo, Corleone e Prizzi. Ben 7 i cantieri risultati irregolari.

Altofonte, i carabinieri incontrano gli anziani: fate attenzione alle truffe

L’incontro si è tenuto nella sede del circolo dei reduci di guerra a margine della manifestazione del 4 novembre

ALTOFONTE, 4 novembre – A conclusione della cerimonia del 4 novembre che si è tenuta questa mattina davanti la casa comunale, il maresciallo Agostino Colletti comandante della stazione dei carabinieri locale ed il suo collega maresciallo Paolo Ragusa, in servizio anch’esso ad Altofonte, hanno incontrato nella sede del circolo dei reduci di guerra circa 40 anziani ed il presidente dello stesso circolo Domenico Acquaviva.

Altofonte rende omaggio ai caduti parchitani della prima guerra mondiale

Oggi una partecipata manifestazione in piazza Falcone e Borsellino. LE FOTO

ALTOFONTE, 4 novembre – Questa mattina in piazza Falcone e Borsellino, in occasione della ricorrenza del 4 novembre dedicata all’unità nazionale e alle Forze Armate, i principali rappresentanti delle istituzioni locali e molti cittadini, nel corso di una sentita cerimonia, hanno reso omaggio ai caduti parchitani nella prima guerra mondiale.

Altofonte, residenti puliscono la scalinata di via Adua e via Nenni

A questo episodio possibilmente ne seguiranno altri, visto lo stato di alcune vie infestate da vegetazione spontanea. LE FOTO

ALTOFONTE, 15 ottobre – Nei giorni scorsi, come segnalato alla redazione di Altofonte News, approfittando di una breve pausa del maltempo, quattro volontari, tre donne ed un uomo, tutti residenti nella zona, hanno scerbato e pulito da altre sporcizie la lunga e larga scalinata di via Adua e via Pietro Nenni.

L’altofontino Giuseppe Randazzo premiato per la migliore sceneggiatura al ''Corto Film Festival Città di Palermo''

Ha presentato “Ritorno a Niscarà”, premiata anche Eden Vitto giovane protagonista del film

PALERMO, 6 ottobre – Il parchitano Giuseppe Randazzo, regista, video maker e fotografo professionista, è stato premiato, nella serata di ieri, per la migliore sceneggiatura di “Ritorno a Niscarà” presentata al “Corto Film Festival Città di Palermo”.

Gal Terre Normanne, anche ad Altofonte arriva il wi-fi pubblico

Il progetto riguarda 17 comuni del Palermitano con postazioni di coworking

ALTOFONTE, 27 settembre – In 17 comuni della provincia di Palermo nasceranno piazze telematiche e spazi di coworking dove navigare su internet in modalità Wi-Fi. L'iniziativa, intitolata "Terre Normanne Click And Go", è finanziata dal Gal Terre Normanne con 896 mila euro e risponde alla chiamata a progetto per la selezione di interventi a valere sull’azione 2.3.1. del PO Fesr da parte dell’Autorità regionale per l’innovazione tecnologica.

Cimitero di Altofonte, iniziati i lavori di messa in sicurezza

Sono state spostate al momento 54 salme

ALTOFONTE, 26 ottobre – Sono iniziate le attività di rimozione dei loculi crollati nella parte alta del cosiddetto “ cimitero nuovo” di Altofonte, dove verranno effettuati anche lavori di messa in sicurezza dell’intera area. Questo consentirà l’accesso alle altre sepolture della parte alta.

Pochi medici di base ad Altofonte, il Comune chiede chiarimenti

L’azienda sanitaria risponde in via ufficiale comunicando come sta operando per la soluzione del problema

ALTOFONTE, 8 ottobre – L’amministrazione comunale di Altofonte, attraverso l’assessore alla Sanità Annalisa Marfia, ha chiesto chiarimenti all’Asp di competenza a riguardo della carenza del numero di medici di medicina generale che operano nel territorio.

Altofonte, si riqualifica il campo Recupero Bruno: nasceranno nuove strutture sportive

In previsione un campo di calcio a 5, un’area fitness e due campi da padel

ALTOFONTE, 1 ottobre – Ieri sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell’area sportiva “Recupero Bruno”, il cosiddetto “ campo vecchio” dove, tra gli anni ’70 e ‘90, (prima che venisse costruito i campo Don Puglisi) erano solito andare a giocare a calcio gli sportivi di tutto il paese.

Altofonte, si lavora per un’area gioco nei pressi dell’Armaforte

L’importo dell’opera è di 169 mila euro

ALTOFONTE, 26 settembre – Un’area gioco adiacente alla scuola media Emanuele Armaforte potrebbe sorgere, se – come sembra – dovesse arrivare il finanziamento. Lo rende noto l’assessore allo sport e alla pubblica istruzione Patrizia Antibo, che si è congratulata con l'ufficio tecnico lavori pubblici e con l'ufficio urbanistica del Comune di Altofonte per un ottimo risultato raggiunto.