Piano Battaglia, una donna di Altofonte travolta da slittino pirata

Per lei un trauma al gomito destro. Dodici i sinistri nel corso del fine settimana

PIANO BATTGLIA, 29 gennaio – Dodici incidenti, di cui quattro causati da “slittini pirata”. Primo fine settimana di intenso lavoro per il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano nella località montana di Piano Battaglia che ha fatto registrare il pienone, nonostante la chiusura degli impianti di risalita (tranne il tapis rulant del campo scuola), grazie alle abbondanti nevicate dei giorni scorsi.

Altofonte, l'opposizione incalza il sindaco: ''Siamo di fronte ad uno scontro all'interno della maggioranza''

Casa di riposo, depurazione e locali “dalle Suore” al centro del dibattito politico

ALTFONTE, 5 dicembre – C'è fermento in senso al consiglio comunale di Altofonte, dove il gruppo di opposizione “Cambiamo Altofonte” solleva alcune questioni ed afferma, tra l'altro, che ci sarebbero contrasti in seno alla maggioranza che avrebbero dato vita ad una diatriba tra il sindaco Angelina De Luca ed il presidente del Consiglio comunale, Luciano Corsale durante l'ultima seduta consiliare.

Altofonte, consegnati i lavori di messa in sicurezza della cripta della chiesa di Sant’Antonino

Si tratta di un importante sito culturale della cittadina

ALTOFONTE, 10 novembre – I funzionari dell’assessorato regionale ai Beni Culturali alla presenza di padre Nino La Versa, rappresentante dell’ ente gestore, hanno consegnato i lavori nella cripta di Sant'Antonino di Altofonte alla ditta che dovrà realizzare le opere di messa in sicurezza, per potere permettere il restauro di un bene di grande prestigio e renderlo fruibile.

Altofonte, maggioranza sorda alle richieste del territorio, l’opposizione insorge

Preoccupante la mancata costituzione ad oggi delle commissioni consiliari

ALTOFONTE, 29 ottobre – Si è svolta lo scorso 26 ottobre, alle ore 18.30, presso il palazzo comunale di Altofonte la riunione del consiglio comunale. Numerosi i punti all’ordine del giorno, tra i quali l’approvazione del bilancio e diversi debiti fuori bilancio, che hanno suscitato molte perplessità ai consiglieri d'opposizione.

Altofonte, 427 mila euro per tre progetti riguardanti la viabilità

Il sindaco Angelina De Luca: “Sono fondi provenienti dal ministero dell’Interno”

ALTOFONTE, 1 novembre – 427 mila euro per progetti riguardanti la viabilità di Altofonte. È la cifra che il ministero dell’Interno, come afferma il sindaco Angelina De Luca sul proprio profilo facebook, ha stanziato per soddisfare tre richieste di finanziamento inoltrate dal comune parchitano.

Altofonte, cittadini bruciano le bollette di luce e gas in piazza

Il sindaco manifesta loro solidarietà e annuncia: “Valuteremo se spegnere le luci per non fare fallire il comune”. LE FOTO

ALTOFONTE, 13 ottobre – Giornate di agitazione contro crisi e carovita oggi ad Altofonte, dove lavoratori, disoccupati e commercianti hanno bruciato in piazza le bollette della luce e del gas, per protesta contro i rincari. Diverse attività si sono fermate per manifestare il loro dissenso verso la nuova crisi che si sta abbattendo sui commercianti.

Altofonte, va a fuoco una lavatrice, panico in pieno centro

Tempestivo intervento dei Vigili Urbani che hanno domato le fiamme, evitando il peggio

ALTOFONTE, 30 agosto – Attimi di paura nel pomeriggio ad Altofonte, dove una lavatrice, posta in una veranda esterna di un appartamento dell'ultimo piano della palazzina di piazza Falcone e Borsellino dove ha sede la banca, è andata in corto e le fiamme, attraverso delle tende, hanno avvolto tutto ciò che hanno trovato davanti.

Altofonte, furto al Don Pino Puglisi: rubate le attrezzature sportive delle società di atletica

L’episodio è l’ultimo di una lunga serie di atti vandalici ai danni delle strutture pubbliche di Altofonte. LE FOTO

ALTOFONTE, 14 agosto – Ennesimo atto vandalico nelle strutture pubbliche ad Altofonte. Dopo la distruzione di alcune panchine in piazza, dell’area giochi del Parco Robison e lo scasso degli uffici e dei magazzini del PalaCanino, stavolta è stato preso di mira il piccolo magazzino del Don Pino Puglisi.