Ancora borseggi sulla linea 309, denunciati due palermitani

Sono stati fermati dai carabinieri della Stazione Mezzomonreale

PALERMO, 22 febbraio – Proseguono senza sosta i servizi antiborseggio dei carabinieri della Compagnia Piazza Verdi. Lo scopo è quello di tutelare gli utenti ed i tanti turisti che utilizzano i mezzi pubblici cittadini. Ieri pomeriggio, i carabinieri della Stazione Mezzomonreale, hanno controllato Z.R. palermitano 63 anni e S.F. anch’egli palermitano di 64.

I due, volti noti ai militari, dopo esser stati notati mentre salivano e scendevano da mezzi pubblici affollati, sono stati fermati e sottoposti a controllo, che dava esito negativo. Accompagnati in caserma, al termine di un’attività investigativa, sono stati deferiti in stato di libertà poiché riconosciuti dai carabinieri senza alcun dubbio, quali autori di un furto con destrezza in concorso avvenuto lo scorso 22 novembre, in danno di una 70enne. Contestualmente S.F. veniva inoltre deferito in stato di libertà per aver violato gli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna