Palermo, pulito oggi il porticciolo della Bandita

L’iniziativa in occasione della giornata europea Let’s Clean-Up day,"Puliamo l'Europa"

PALERMO, 11 maggio - Questa mattina, in occasione della giornata europea Let’s Clean-Up day,"Puliamo l'Europa", una squadra di operatori ecologici afferenti all’area igiene del suolo Rap con un gruppo di volontari dell’associazione Retake Palermo e il Settore Comunicazione aziendale hanno adottato il Porticciolo della Bandita, riconsegnandolo ai palermitani ripulito.

In azione due squadre della Rap con decespugliatore, una spazzatrice, due motolambri e un furgone. Portati via tre tonnellate di rifiuti ed effettuati 14 viaggi di motolambri pieni di rifiuti indifferenziati e ramaglie. A supporto degli operai della Rap dotati di forcale e palettoni anche alcuni volontari appartenenti all’associazione Remake che hanno riempito una ventina di sacchi. Il settore comunicazione e Urp della Rap ha inoltre provveduto ad allestire un desk personalizzato per la distribuzione di materiale informativo per la promozione della raccolta differenziata con l’omaggio ai presenti di un kit composto da paletta e sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine.
“Ben vengano- dichiara il presidente facente funzione della Rap Sergio Vizzini - tutte le iniziative atte a sensibilizzare e responsabilizzare i cittadini sulla corretta gestione dei rifiuti, al rispetto dell'ambiente, della natura e della cosa pubblica per la riduzione della produzione di rifiuti indifferenziati e l’esecuzione della raccolta differenziata di qualità”.
"Esistono a Palermo delle splendide realtà di partecipazione e cittadinanza attiva - aggiungno il sindaco Leoluca Orlando e il vicesindaco Sergio Marino . Retake è una di queste. Ai volontari dell'associazione e al personale della Rap va il nostro ringraziamento per la sensibilità e per questa iniziativa che è un invito rivolto a tutti i cittadini perché amino e rispettino Palermo, il suo mare, la sua costa che sono patrimonio di tutti noi".
Oltre i rappresentanti della presidenza della Rap erano presenti anche il presidente dell’associazione Retake Marco D’Amico, il funzionario coordinatore di Rap Giovanni Acquaviva, Paolo Caracausi ( presidente della Terza Commissione Consiliare) e Mario Greco (presidente della seconda circoscrizione).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna