Palermo, domani manifestazione dei forestali, probabili maxi ingorghi

Il corteo partirà da piazza Marina, per dirigersi a piazza Indipendenza

PALERMO, 10 aprile – A causa di una maxi manifestazione che vedrà protagonisti i lavoratori forestali, sarà molto probabilmente una giornata di “passione” per gli automobilisti palermitani, che dovranno fare i conti con possibili ingorghi ed imbottigliamenti.

La Polizia Municipale, infatti, informa l'utenza dei probabili rallentamenti alla circolazione previsti per domani mercoledì 11 Aprile per una manifestazione di protesta dei lavoratori della forestale, dell’Esa e dei Consorzi di Bonifica che si concentreranno alle ore 9 in piazza Marina, per poi muoversi in corteo lungo via Vittorio Emanuele fino a Piazza Indipendenza, dove stazioneranno in sit-in fino alle ore 18.

In piazza Indipendenza, sarà chiuso il transito veicolare nel tratto antistante la presidenza della regione e sarà instaurato il doppio senso di circolazione da e per corso Calatafimi con probabili incolonnamenti su corso Alberto Amedeo. Le pattuglie della Polizia Municipale presiederanno alla disciplina della circolazione della zona; in ogni caso, tenuto conto che la manifestazione si protrarrà fino alle ore 18, si consigliano all'utenza percorsi alternativi. Da domani, inoltre, per lavori urgenti sarà chiuso il ponte di via Giafar per una quarantina di giorni.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna