Dissesto idrogeologico: Palermo ''Ferro di Cavallo'' a Mondello: al via la bonifica

Ad occuparsene sarà un’associazione temporanea di imprese coordinata dalla Tecnologia & Ambiente srl di Putignano

 

PALERMO, 12 febbraio – Passo in avanti per la bonifica e la messa in sicurezza del canale “Ferro di Cavallo”, passato alla cronaca come uno dei problemi storici della borgata marinara di Mondello nel Comune di Palermo e i vent’anni di attesa ne sono una dimostrazione.

Palermo, la Polizia di Stato commemora Giovanni Palatucci

Alla commemorazione dell’ex questore di Fiume una delegazione dell’Associazione nazionale Polizia di Stato di Monreale

PALERMO, 9 febbraio –Si è tenuta stamattina a Villa Bonanno la cerimonia di commemorazione dell’ex questore di Fiume, Giovanni Palatucci, con l'apposizione di una targa a sua perenne memoria.

Palermo, un altro femminicidio: la vittima è Piera Napoli

Il marito, Salvatore Baglione, ha confessato ed è stato trasferito in carcere

PALERMO, 7 febbraio – Ancora un altro femminicidio, ancora una donna morta e per il cui omicidio sarebbe responsabile il compagno. Si tratta di Piera Napoli, 32enne casalinga e madre di tre figli, precedentemente cantante neomelodica. Il suo corpo è stato rinvenuto nel bagno della sua abitazione sita in via Vanvitelli, nel quartiere Cruillas.

Palermo, muore una 16enne in un incidente stradale

La vittima era residente ad Altavilla Milicia

PALERMO, 7 febbraio – È avvenuto ieri sera l’incidente automobilistico che ha coinvolto e ucciso Andrea Romanasu, una 16enne che al momento dello schianto si trovava sul sedile del passeggero di una Fiat Cinquecento blu, adesso semidistrutta.

Emanuele Notarbartolo, prima vittima di mafia: se ne parla martedì alla libreria Macaione a Palermo

A far luce su questa figura dimenticata sarà il giornalista-scrittore Lino Buscemi

PALERMO, 5 febbraio – L’associazione Settimana delle Culture e Spazio Cultura Libreria Macaione, saranno in diretta sui social per il secondo appuntamento dell'iniziativa in collaborazione con il giornalista e scrittore Lino Buscemi che, ricordiamo, ha come obiettivo di ravvivare la memoria storica da trasmettere alle nuove generazioni.

Palermo, rissa in via Libertà: denunciati 13 minorenni

I fatti risalgono agli scontri del 30 dicembre scorso

PALERMO, 5 febbraio – I carabinieri della Stazione Palermo Crispi hanno deferito, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni 13 giovanissimi, che nella serata dello scorso 30 dicembre avevano dato vita ad una violenta rissa tra via Libertà e via Florestano Pepe.

Borgo Molara, festa di compleanno mentre era ai domiciliari

I carabinieri hanno trovato altre 8 persone, tutte multate. Per lui possibile inasprimento della misura cautelare

PALERMO, 3 febbraio – I Carabinieri della Stazione di Mezzo Monreale, nel corso di un servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, si sono recati, nelle vicinanze di Borgo Molara presso l’abitazione, di G.A., 18enne palermitano, costretto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, sorprendendolo in compagnia di altre 8 persone, con le quali stava festeggiando il compleanno del proprio padre.

Palermo, parla la madre di Candida Giammona, la 39enne morta dopo il parto

“Chiedo giustizia non solo per mia figlia, ma per tutte le altre donne, affinché non accada più una cosa del genere”.

PALERMO, 1 febbraio – Un dolore profondo e inaspettato quello che affligge la famiglia di Candida Giammona (nella foto), la 39enne morta poco dopo il parto alla clinica Candela di Palermo. I parenti chiedono che venga fatta giustizia e che i presunti responsabili paghino.

Palermo: controlli antidroga, due giovani arrestati

Quasi un chilo di “erba” sequestrata che sul mercato avrebbe fruttato circa 5.000 euro

PALERMO, 28 gennaio – Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri del Gruppo di Palermo, i militari della Stazione Centro e quelli del Nucleo Operativo San Lorenzo hanno arrestato, in due circostanze diverse, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, rispettivamente, S.m., 21enne e O.g. 22enne, entrambi palermitani e già noti alle forze dell’ordine.

Palermo, con l’operazione ''Bivio'', smantellate le cosche mafiose di Pallavicino, Zen e Tommaso Natale

16 i provvedimenti di fermo. Decisiva la collaborazione degli esercenti vessati

PALERMO, 26 gennaio – La Procura Distrettuale Antimafia di Palermo ha emesso un provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 16 indagati che sono stati tratti in arresto dai carabinieri di Palermo questa mattina in quanto ritenuti a vario titolo responsabili dei delitti di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsioni consumate e tentate aggravate, danneggiamento seguito da incendio, minacce aggravate, detenzione abusiva di armi da fuoco.

Brancaccio, rinvenuto il corpo di un uomo: partite le indagini

Sul cadavere non ci sarebbero segni di percosse

PALERMO, 23 gennaio – Ieri sera il cadavere di un uomo è stato rinvenuto in via Filippo Pecoraino, a Brancaccio. Si tratterebbe di una persona tra i 40 e i 50 anni e le indagini sono già state avviate. Il ritrovamento è stato possibile grazie alla segnalazione di passanti che hanno allertato i carabinieri.

Palermo, cade da un ponteggio da un piano all’altro, soccorsa dai Vigili del Fuoco

Il fatto si è verificato oggi in via dell’Arsenale intorno alle 14. IL VIDEO

PALERMO, 21 gennaio – Se l’è vista davvero brutta una donna, che oggi pomeriggio, in via dell’Arsenale, dalle parti di piazza Giachery, vicino all’aula bunker del carcere dell’Ucciardone è caduta da un piano all’altro da un ponteggio sul quale era salita per lavorare come restauratrice.

Palermo, alla scuola Mantegna-Bonanno il presidio dell’Anps di Monreale

Attivo da stamattina il servizio di vigilanza anti assembramento davanti ai due plessi dell’istituto comprensivo

PALERMO, 21 gennaio – L’associazione nazionale Polizia di Stato di Monreale ha accolto stamattina la richiesta di collaborazione giunta dalla dirigenza dell’istituto comprensivo “Mantegna-Bonanno” di Palermo finalizzata ad ottenere un presidio di vigilanza da parte dell'associazione all'ingresso dei propri plessi scolastici.

Palermo, giochi di carte e tocchi di birra, sanzionati in 18

Nei pressi di via D’Ossuna non v’era alcun rispetto delle norme anti-covid

PALERMO, 27 gennaio – Nell’ambito dei controlli per la verifica del rispetto della normativa anti-Covid, ieri sera i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno ispezionato un garage di proprietà di un ventinovenne palermitano, sito nei pressi di via D’Ossuna, trovandovi all’interno 18 persone che, in barba alle recenti misure per il contenimento del contagio, erano intente a giocare a carte e consumare alcolici.

Gli effetti dei social network sui più giovani, urge una riflessione

La pandemia da Covid-19 ha acuito il senso di solitudine e di abbandono che i giovanissimi già sperimentavano

PALERMO, 22 gennaio – "Una tragedia che ci interroga. Ci interroga sulle relazioni fra i giovani mediate dagli smartphone, sul ruolo sociale che alle nuove tecnologie stiamo sempre più delegando, sul rapporto fragile ma potente che sempre più giovani e adulti costruiscono e forse subiscono con i propri device digitali”.

A Palermo è scarsa la mortalità per inquinamento: la città fra quelle in Italia col minore impatto negativo

Lo afferma The Lancet Planetary Health. Orlando: “Dati incoraggianti”

PALERMO, 21 gennaio – Palermo si colloca al 79° posto su 90 (dove uno indica la peggiore posizione e 90 la migliore) fra le città italiane relativamente alla mortalità causata da inquinamento atmosferico. Dopo Cagliari, è la città metropolitana dove il fenomeno ha il minore impatto negativo sulla popolazione.

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari i titolari del bar Collica

Avrebbero “distratto” l'azienda per non pagare i creditori

PALERMO, 18 gennaio – I carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria di Palermo, in collaborazione con quelli della Compagnia Carabinieri Palermo San Lorenzo, e su delega della Procura della Repubblica di Palermo, hanno eseguito, nella mattinata odierna, una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Palermo su richiesta dei Pubblici Ministeri del Dipartimento dei reati contro la criminalità economica, nei confronti di due persone.