Aci-Giurintano

Affidamento del campo Conca d’Oro, il Pd chiede l’accesso agli atti

Il capogruppo Russo: “Il sindaco riferisca in Consiglio”

MONREALE, 12 settembre - Il Pd vuol vederci chiaro. Quell’affidamento del campo Conca d’Oro lascia più di un dubbio. E il recente pronunciamento del Tar, che ha bloccato gli effetti della procedura con cui il Comune aveva affidato la gestione dell’impianto alla società “Calcio Sicilia” non fanno altro che aumentare la convinzione che più di una cosa non ha funzionato come avrebbe dovuto.

A sollevare il caso, portandolo al centro dell’attenzione politica sono proprio i Dem, che vogliono che la questione venga affrontata dal Consiglio comunale nella prima occasione utile, magari già nella prossima seduta, in programma martedì prossimo. Il Partito Democratico, inoltre, ha presentato una richiesta di accesso agli atti.
“Vogliamo capire cosa non va - afferma Sandro Russo, capogruppo consiliare Pd - Chiediamo al sindaco di riferire in Consiglio per farci sapere cosa vuole fare e come intende procedere relativamente ad una vicenda grave, soprattutto se comporta delle ulteriori spese legali a carico dell’amministrazione. Peraltro riteniamo che la questione affidamenti sia tutt’altro che chiara, se, come sembra, anche altri ricorsi sono arrivati sul tavolo del Comune”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna