Dissesto finanziario, oggi si insedia il commissario della Regione

Relazionerà, poi darà 30 giorni al consiglio comunale per dichiarare il default

MONREALE, 12 febbraio – Prende il via ufficialmente oggi il percorso consiliare che porterà alla declaratoria del dissesto finanziario che l’assemblea cittadina sarà chiamata a ratificare dopo la dichiarazione di inammissibilità dell’adesione alla “SalvaNapoli” che il comune aveva tentato di portare avanti.

Per stamattina, infatti, è previsto l’insediamento del commissario inviato dall’assessorato regionale alle Autonomie Locali, Francesco Riela, “vecchia conoscenza” per Monreale per avere svolto il ruolo di commissario ad acta già in passato. Il commissario, in tempi brevi, verosimilmente entro due o tre giorni, stilerà una relazione con la quale diffiderà il Comune, “intimandogli” di ottemperare alle disposizioni di legge e quindi di dichiarare il dissesto. In caso contrario, così come prevede la normativa, il Consiglio comunale verrebbe sciolto.

Da quando partirà la diffida, pertanto, il presidente del Consiglio, Giuseppe Di Verde avrà trenta giorni di tempo per convocare la seduta. È ragionevole pensare, quindi, che entro la prima decade di marzo il dissesto possa diventare realtà.

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Trapani fratelli

Commenti  

#1 Nononanis 2018-02-12 11:18
#Commissariamo Monreale per sempre
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna