A lezione di bici: pronta a partire a Pioppo una nuova scuola di ciclismo

Gli allievi partecipanti saranno indirizzati anche all'attività agonistica

MONREALE, 23 febbraio – Sembrerebbe quasi tutto pronto a partire (ultimi dettagli in fieri) per l'innovativo progetto di scuola di ciclismo, rivolta ovviamente a giovani neofiti dei pedali, che troverà la propria sede nella frazione di Pioppo. 

Un progetto che, sorto dalla proposta del delegato di frazione Giuseppe D'Alcamo, ha subito trovato il benestare dell'amministrazione comunale di Monreale allineandosi a quelle realtà già da anni presenti in altri paesi come Corleone. Una scuola a tutti gli effetti, rivolta a chi - debuttante o no del mondo a due ruote e catena - persegue la passione per la bici, tanto da volerne coltivare le esperienze anche a livello agonistico. Come da locandina, la scuola avrà sede a Pioppo presso la Contrada Valle Tajo Casaboli e ad accogliere gli allievi saranno istruttori tecnici qualificati come Massimiliano Melodoro, già con maturata perizia nell'ambito del ciclismo. Alla nostra redazione, queste le parole del delegato di frazione D'Alcamo: "Ci tengo molto a ringraziare il Sindaco Alberto Arcidiacono e il presidente del consiglio comunale Marco Intravaia per l'appoggio concesso in tempi così brevi, rivolgendo anche un grazie sentito al presidente regionale della federazione ciclistica Diego Guardì". 

Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio