Stop a sosta abusiva nei parcheggi pubblici, nuove funzioni per gli ausiliari del traffico

Su disposizione del sindaco, si accerteranno della violazione in sintonia con la Polizia Municipale

MONREALE, 6 marzo – D'ora in avanti non avranno dunque vita facile tutti quegli automobilisti che, contro le norme di corretta sosta negli spazi in cui è consentito il parcheggio su suolo pubblico, si renderanno deliberatamente protagonisti di violazioni del codice della strada. Sulle loro tracce infatti potranno adesso lanciarsi anche gli ausiliari del traffico, ai quali – come da delibera emessa dal sindaco Arcidiacono – sono state appositamente affidate nuove funzioni di prevenzione, accertamento e controllo delle infrazioni.

In particolar modo le precedenti funzioni sono state concesse a quattro membri del personale dipendente dalla ditta A.C.S Automobile Club Servizi s.r.l con la quale il Comune di Monreale aveva già stipulato l'accordo per la gestione dei parcheggi sul suolo pubblico su specifiche aree, certificata dalla determinazione dirigenziale n.27 del 6 marzo 2017. L'obiettivo dell'amministrazione, attraverso l'investitura di nuove figure, è proprio quello di supportare l'operato della Polizia Municipale che “impegnata su vari fronti non riesce a contrastare il fenomeno dilagante della sosta abusiva”.

Compito dei quattro nuovi ausiliari del traffico con funzioni speciali, rispettivamente Gianluca Cappello, Giovanni Favaloro, Alessandro Scalici e Fabio Stancampiano – dopo aver avuto accesso al corso di preparazione sostenuto dai dipendeti della Polizia Municipale e aver superato l'esame finale – sarà adesso quello di vigilare sul corretto e lecito uso dei parcheggi su aree oggetto di concessione e, nel caso di infrazione, compilare dei moduli predisposti da affidare poi agli uffici della Polizia Municipale che si occuperà concretamente della procedura sanzionatoria.

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria