L’Anps dona un centro anziani ad Amatrice

Grazie alla donazione è stato inaugurato un luogo di ritrovo e aggregazione sociale per la cittadina laziale

AMATRICE, 10 gennaio – È stato inaugurato alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli il “Centro anziani” realizzato ad Amatrice dall’Associazione nazionale della Polizia di Stato con lo scopo di creare un luogo di ritrovo e aggregazione sociale per gli anziani della città.

Il centro, frutto delle donazioni dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato, è stato inaugurato e realizzato grazie all’impegno dell’Anps di cui fanno parte 178 sezioni insieme alle sedi estere di Toronto e New York, tra queste anche la sezione di Monreale che ha preso parte all’iniziativa.
Alla cerimonia erano presenti, il sindaco di Amatrice Antonio Fontanella, il presidente dell’Anps Michele Paternoster, il vescovo di Rieti Domenico Pompili, il prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani ed il questore Maria Luisa Di Lorenzo.
Il nuovo centro aggregativo è stato intitolato alla memoria all’assistente capo in quiescenza Rocco Gagliardi, rimasto vittima del terremoto che ha colpito Amatrice durante la scossa del 24 agosto 2016, nel cui ricordo è stata svelata una targa alla presenza delle figlie.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH