Vanno a fuoco i contatori, evacuato palazzo in via Venero

Ignote ancora le cause: alcune persone intossicate

MONREALE, 3 dicembre – Attimi di paura oggi pomeriggio in via Venero, dove, poco dopo le 17, per cause che dovranno essere chiarite, ha preso fuoco il quadro elettrico dove sono ubicati i contatori del condominio dello stabile del civico 81, nei pressi di piazza Spasimo.

L’incendio ha determinato il rapido propagarsi di fumo, che dal vano centrale, posto al pianterreno dello stabile, è salito velocemente verso l’alto, entrando negli appartamenti del palazzo. A farne le spese pure quattro persone che in quel momento si trovavano all’interno del vano ascensore e che avrebbero inalato fumo in grossa quantità, tanto da essere trasportare in ospedale. Qualche altra persone avrebbe anch’essa inalato del fumo, ma in quantità minori. Lo stabile è stato evacuato.
Sul posto i carabinieri di Monreale, guidati dal capitano Andrea Quattorcchi, i vigili del fuoco e la Protezione Civile, la Polizia Municipale. Il fatto, dal momento che la zona è stata transennata, ha causato, dei forti disagi al traffico veicolare che in pochissimo tempo è andato in tilt.

SEGUIRANNO EVENTUALI AGGIORNAMENTI

Ore 18.40 Cambiato il senso di marcia: chi arriva da via Garibaldi (a scinnuta ru Signuri), viene dirottato verso la chiesa di San Castrense, anzichè verso i portici, come avviene solitamente.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH