Buio tra via Circonvallazione e via Mulini, l’appello dei residenti

Un tratto della carreggiata, era stato illuminato ad inizio ottobre. IL VIDEO

MONREALE, 2 dicembre – Alcuni residenti di via Circonvallazione, a causa della prolungata assenza dell'illuminazione pubblica, fanno appello all’amministrazione comunale affinché venga distribuita la luce lungo tutta l’arteria.

Il 2 ottobre (leggi qui l’articolo) un tratto della circonvallazione di Monreale, quello tra la scuola Girasole e il panificio Tusa, tornava ad essere illuminato. “Il nostro obiettivo principale è quello di illuminare tutto il territorio dal centro alla periferia e alle frazioni di Monreale – aveva dichiarato in quella circostanza il sindaco Arcidiacono – partendo dalle zone ove bisogna garantire maggior sicurezza per l’incolumità di pedoni ed automobilisti ed è per questo che stiamo intervenendo nelle zone esterne”.

Tuttavia, a distanza di due mesi, alcuni residenti non hanno ottenuto alcun riscontro in merito alla situazione. “Il tratto che raccorda la via Circonvallazione con la via Aldo Moro è in uno stato totale di abbandono – afferma il signor Tommaso Fileccia, residente e proprietario di un’attività commerciale in quel tratto – dopo le 17.30, oltre che chiudere il negozio, non possiamo permetterci di uscire di casa a piedi, considerato che proprio questo punto, nel tempo, è stato sede di diversi incidenti. Mia zia, 86enne e residente proprio qui, in mancanza di luce e di strisce pedonali, non ha più la libertà di uscire dalla sua abitazione dopo un certo orario”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH