Monreale, smontati i gazebo di due esercizi commerciali di via Benedetto D’Acquisto

L’azione partita dall’impulso del Comando di Polizia Municipale

MONREALE, 23 novembre – Sono stati smontati ieri i gazebo esterni di due esercizi commerciali di via Benedetto D’Acquisto, la cui presenza aveva determinato un’azione conoscitiva nata su impulso dell’ufficio di Polizia Giudiziaria del comando di Polizia Municipale di Monreale, coordinato dal commissario capo Castrense Ganci.

L’ufficio in pratica, ritenendo che la presenza fosse irregolare, si era rivolto alla Soprintendenza dei Beni Culturali di Palermo, che aveva affermato la necessità di un’autorizzazione preventiva per montare questi spazi esterni. I due esercizi, però, da quanto è emerso, pur disponendo della regolare autorizzazione comunale, non avrebbero avuto quella della Soprintendenza. Da qui la decisione di smontare le strutture esterne, anche in assenza di diffide o di altri provvedimenti coercitivi. Non è escluso, adesso, che tale sorte possa seguire anche degli altri gazebo ricadenti nel centro storico.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH