Incendio di Monte Caputo, Intravaia: ''Da parte del presidente Musumeci impegni presi e mantenuti''

“Non servono parole, ma fatti come sta facendo la Regione”

MONREALE, 8 agosto – "Sarà un intervento corposo per consolidare il costone roccioso che sovrasta viale Regione Siciliana, in corrispondenza delle aree interessate dal rovinoso incendio della scorsa settima. I piromani non avranno la meglio sul nostro senso civico. Al presidente della Regione, va il mio ringraziamento, insieme al direttore dell'Ufficio contro il dissesto geologico, Maurizio Croce, per avere dato seguito immediato agli impegni assunti".

Il presidente del Consiglio comunale di Monreale, Marco Intravaia, ha voluto esprimere la sua personale gratitudine, e quella della città, a Musumeci, per la sensibilità dimostrata nei confronti del dramma che ha colpito la sua collettività.
"Già la sera della visita del presidente - ha continuato Intravaia - martedì scorso, si è svolto un vertice a palazzo D'Orleans, conclusosi in tarda serata, cui è seguito, ieri, un sopralluogo da parte dei responsabili della struttura commissariale, accompagnati dal sindaco Alberto Arcidiacono e dai tecnici comunali". È emersa un'instabilità della parete rocciosa, in parte sgretolatasi in seguito alle fiamme. Grazie alla collaborazione fra Comune e Regione sarà istituito un tavolo tecnico che seguirà i passaggi necessari al reperimento delle risorse e all'esecuzione dell'intervento.
"Per sconfiggere il grave problema degli incendi in Sicilia - ha concluso Intravaia-non servono parole ma passare ai fatti, così come sta agendo la Regione".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna