Ieri la bonifica, oggi gli sporcaccioni: i vigili, però, multano i furbetti dei rifiuti

Sedici i cittadini sanzionati da agenti in abiti civili. Arcidiacono: “Continueremo”

MONREALE, 27 giugno – Ieri, con tanta fatica e con tanto senso di responsabilità, che va ben oltre il normale attaccamento al dovere, gli operai della ditta Mirto aveva bonificato l’area di via Regione Siciliana, nei pressi del Cres, dove si erano accatastate montagne di rifiuti. Oggi, però, c’era chi forse non gradiva essere tornati allo stato di decoro e andava nuovamente a conferire in maniera selvaggia.

Purtroppo per loro, però, e per fortuna per la comunità, sono state ben sedici le persone “pizzicate” e conseguentemente sanzionate. L’azione è avvenuta stamattina quando la Polizia Municipale in abiti borghesi ha multato gli “sporcaccioni” che se ne fregavano delle regole e gettavano per strada la spazzatura.
La polizia municipale è riuscita a fotografare i trasgressori. “Tale azione – ha dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono – purtroppo diventa necessaria, in quanto l’illecito abbandono è diventato un fenomeno che ricorre con grande regolarità. Auspichiamo che queste iniziative coercitive possano servire a ridurre questa piaga che vanifica gli sforzi di tutti coloro, compresi i cittadini virtuosi, che si battono per vivere in un ambiente più decoroso”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH