San Cipirello, tragedia sul lavoro: muore operaio di 54 anni

Giuseppe Cicizeno stava riparando un mezzo della ditta Mirto. Una vasca in alluminio gli ha schiacciato lo sterno

SAN CIPIRELLO, 15 febbraio – .Incidente sul lavoro in un deposito di corso Trento: muore un operario di 54 anni. A perdere la vita questa mattina Giuseppe Ciziceno di San Giuseppe Jato. L’uomo stava riparando uno dei mezzi in dotazione alla ditta “F. Mirto”, che si occupa di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Per cause ancora da stabilire la vasca installata su un Piaggio Porter lo ha schiacciato. Erano circa le 11 quando è scattato l’allarme nell’ex cava che si trova nella periferia del centro abitato. A tentare i primi disperati soccorsi sono stati alcuni colleghi di lavoro. Sul posto è giunta anche un’ambulanza del 118 ed una pattuglia dei carabinieri. Sia i paramedici che i militari hanno solo potuto constatare il decesso. Fatale per Ciziceno è stato, infatti, il peso della vasca in alluminio che gli ha schiacciato lo sterno. Secondo una prima ricostruzione sembra che l’uomo stesse lavorando per riparare un mezzo.

(fonte e foto: vallejatonews.it)

Guardì
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH