Amministrative 2019, si vota il 28 aprile

La giunta regionale rinuncia all’election day. Ballottaggi il 12 maggio

PALERMO, 4 febbraio – Sarà il 28 aprile la data delle prossime elezioni amministrative in cui anche Monreale sarà chiamata a rinnovare le proprie cariche cittadine. Lo ha deciso la giunta regionale guidata dal presidente Nello Musumeci.

Non ci sarà pertanto, l’election day, coincidente con la tornata delle Europee, in programma domenica 26 maggio. Al voto andranno 36 comuni in tutta l’Isola e tra questi Caltanissetta che è l’unico capoluogo di provincia, con i suoi 61 mila abitanti. Alle urne anche Gela (75 mila), Bagheria (54 mila), Mazara del Vallo (50 mila) e, appunto, Monreale, che conta 38 mila abitanti. La tornata riguarderà una popolazione di poco inferiore al mezzo milioni di siciliani. In provincia di Palermo, oltre a Monreale e Bagheria, le amministrative riguarderanno pure Bompietro, Borgetto, Cinisi e Roccamena.
La data dei ballottaggi è fissata, come di consueto, due settimane dopo, vale a dire domenica 12 maggio.

Commenti  

#1 Dario 2019-02-05 07:48
Io voterò 5* o lega fancu.. sx e dx
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna