Pioppo, arriva il nuovo medico di base: è il dottore Giuseppe Antista

Prossimo ai 40 anni, subentra al collega Toti Gullo che va in pensione

MONREALE, 8 gennaio – Dalla fine del mese di gennaio Pioppo avrà un nuovo medico di base, che sostituirà Toti Gullo, storico dottore di famiglia della frazione, che il 24 di questo mese compirà 70 anni e si avvierà verso la meritata pensione. Si tratta di Giuseppe Antista, che, oltre ad essere il primo della graduatoria degli aventi diritto, è un volto noto a Monreale, per essere apprezzato organista liturgico di diverse funzioni religiose.

Dopo un fitto carteggio, iniziato nello scorso mese di settembre, con un’interpellanza presentata proprio da Toti Gullo, nella sua qualità di consigliere comunale, è arrivato l’accordo tra il Comune di Monreale e l’Asp di Palermo, in virtù del quale Il Comune, accogliendo la richiesta dell’Asp, metterà a disposizione del dottore Antista, che ha accettato l’incarico di subentrare a Gullo, un locale, almeno in un primo momento; così da garantire la continuità nel servizio.


Per spiegare integralmente la vicenda, comunque il sindaco Piero Capizzi, ha indetto una assemblea cittadina che si terrà giovedì 10 gennaio alle ore 17, presso l’aula magna della scuola “Margherita di Navarra” di Pioppo nel corso della quale il primo cittadino incontrerà i residenti della frazione. “Abbiamo sollecitato l’azienda sanitaria – ha dichiarato il sindaco Capizzi- per continuare a garantire un medico di base che si occupi dei residenti della frazione”.
“Un sentito ringraziamento per la celerità nella risoluzione del problema va alla dottoressa Daniela Faraoni commissario straordinario dell’Asp 6 – aggiunge in consigliere comunale Marco Intravaia, che si è occupato della vicenda – Grazie al locale messo a disposizione del dottore Antista da parte del Comune sarà possibile assicurare la continuità dell’assistenza medica di base ai cittadini di Pioppo”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna