Via Pio La Torre, tra erbacce, canneti, rifiuti ed asfalto sconnesso

Degrado nella zona “Case Popolari”, dove lo spettacolo è tutt’altro che edificante. LE FOTO

MONREALE, 14 settembre - Canneti che crescono in libertà, rifiuti sparsi lasciati per strada dall’inciviltà dei cittadini, asfalto sconnesso, erbacce, sterpaglie e fogliame vario sparsi un po’ dovunque. È questo il quadro che si offre a chi passa da via Pio La Torre, nella zona chiamata delle “Case Popolari”.

Di certo non un bello spettacolo, ma soprattutto non il posto migliore dove vivere, soprattutto se si hanno difficoltà motorie, come è successo ad un ragazzo qualche giorno fa, caduto a causa delle insidie dell’asfalto col risultato di essersi procurato delle fratture e pure dei danni ad un polmone.
Gli abitanti chiedono che nella zona venga restituito decoro, operando un’efficace bonifica del canneto, anzi dei canneti (sono più di uno), un’azione di decespugliamento ed invitano gli “incivili” ad astenersi dal gettare i rifiuti in maniera selvaggia.
Per il rifacimento della strada, c’è da scommetterci, purtroppo ci sarà da aspettare parecchio. Speriamo che, invece, per una sistemazione parziale i tempi siano più brevi

Commenti  

#1 Fabiano 2018-09-14 16:59
Complimenti al comune!!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna