Accordo tra il Comune e i forestali, puliti dalle erbacce alcuni edifici pubblici

Ieri lavoro presso la scuola Novelli e la caserma dei carabinieri. LE FOTO

MONREALE, 13 settembre - Ha preso il via ieri, ma proseguirà certamente nei prossimi giorni, l’azione di pulizia e decespugliamento di alcuni edifici pubblici effettuata dagli operai stagionali della Forestale. L’iniziativa si è concretizzata dopo la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra l’Ente Foreste e il Comune di Monreale, rappresentato dall’assessore Santo D’Alcamo e si inquadra a margine di un accordo ben più grosso, incluso fra i cosiddetti fondi Pac, con cui gli operai forestali stanno bonificando le sponde del torrente Sant’Elia nel tratto compreso fra Pioppo e l’Acquapark.

Ieri, come testimoniano le foto che pubblichiamo a corredo di questo articolo, è toccato in primo luogo agli spazi esterni della scuola Pietro Novelli, che necessitavano di un intervento efficace per essere liberati dalle erbacce che vi erano cresciute. L’azione degli operai si è concretizzata pure all’interno della caserma dei carabinieri di via Biagio Giordano, sede del Gruppo, della Compagnia e della Stazione. Nei prossimi giorni l’azione si sposterà presso la scuola di Pioppo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna