Furto d’auto a Monreale, blitz della sezione scientifica dei carabinieri

I rilievi in via Guido Baccelli. L’episodio risale al 2017

MONREALE, 7 agosto – Potrebbero essere ad un punto di svolta le indagini relative ad un furto d’auto avvenuto nel 2017 a Monreale. Stamattina i rilievi del gruppo scientifico dei carabinieri potrebbero avere chiarito molte cose, sulle quali i militari lavoravano da tempo.

Tutto è avvenuto nella tarda mattinata odierna, quando un gruppo di carabinieri, debitamente attrezzati di equipaggiamento, ha effettuato dei controlli in un edificio del cortile di via Guido Baccelli, posto fra via Pietro Novelli e via Antonio Veneziano.
A dare il primo indizio erano state le telecamere poste nelle vicinanze, che avevano mostrato l’autore di quel furto, ed oggi, evidentemente alla luce di nuovi elementi indiziari, l’azione dei carabinieri è servita a confrontare le immagini per stabilire l'altezza esatta di quell’azione.
L’intervento dei militari si inquadra in un ambito più ampio di indagini sui reati predatori avvenuti nella cittadina normanna negli ultimi mesi e rimasti ancora irrisolti. Ma forse ancora per poco.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna