San Giuseppe Jato, rissa in pieno centro, i carabinieri arrestano quattro uomini

Futili motivi alla base dell’accaduto

SAN GIUSEPPE JATO, 15 ottobre - La lite, per futili motivi, è scoppiata sabato notte alle 23 circa tra un venditore ambulante di caldarroste ed un concittadino. Dalle parole, in pochi attimi, i due sono passati alle mani. Nel frattempo sono intervenuti anche due parenti dell’ambulante, accorsi in sua difesa. La rissa, scoppiata vicino la cosiddetta “villetta”, ha attirato tanti curiosi ed è stata notata dai carabinieri della locale stazione.

I militari sono intervenuti ed hanno riportato la calma con l’ausilio dei colleghi della vicina stazione di San Cipirello. Sul posto si è reso però necessario anche l’intervento dei paramedici del 118, che hanno medicato i contusi e trasferito in ospedale uno dei feriti. Anche gli altri tre uomini coinvolti nella colluttazione hanno riportato lesioni. I quattro, di cui non sono state ancora rese note le generalità, sono stati arrestati per rissa. Oggi l’udienza di convalida per direttissima.

(fonte: vallejatonews.it)

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna