Primula, ieri il vernissage della stagione di volley: presenti i vertici federali e l'amministrazione comunale

Ospiti di prestigio all'inaugurazione della stagione della società monrealese

MONREALE, 19 ottobre 2019 – leri sera nella palestra della scuola “Antonio Veneziano”, base operativa della Primula, il pubblico delle grandi occasioni ha accolto i vertici della Federazione Italiana Pallavolo e le autorità cittadine. All’incontro sono intervenuti il presidente regionale Giorgio Castronovo, quello provinciale Roberto Mormino, e l’assessore comunale allo Sport, Ignazio Davì.

Il presidente Rino Carta, dopo una breve presentazione della società, che opera attivamente nel territorio da ben 53 anni, ha rivolto un ringraziamento agli ospiti intervenuti, ai dirigenti, ai coach, ai familiari degli atleti e a quanti si prodigano quotidianamente per favorire la pratica di sana attività sportiva dei tanti appassionati del volley e per consentire di raggiungere traguardi sportivi sempre più ambiziosi.

Ha anche evidenziato che la vera missione dell’associazione è sicuramente quella di favorire il benessere psicofisico degli atleti, ma anche e soprattutto quella formativa-educativa tesa a migliorarne la propria autostima, a favorirne la socializzazione nel rispetto degli altri, a essere onesti e leali e, in definitiva, a formare un buon atleta oggi e sicuramente un buon cittadino di domani!
Gli ospiti hanno voluto testimoniare la loro presenza a sostegno della Primula e delle attività rivolte ai giovani atleti. L’assessore Davì si è detto fiero di potere collaborare con la società monrealese e ha annunciato delle iniziative da condurre in sinergia con i vertici della Federazione di Pallavolo.
Il presidente Castronovo ha evidenziato come all’interno delle società sportive le famiglie rivestano un ruolo essenziale per la formazione di ciascun individuo.
Il presidente Mormino ha ricordato che i campionati provinciali sono già iniziati con le categorie Under 14 e che in questi giorni partiranno le altre categorie con importanti novità nelle formule di svolgimento dei campionati di Seconda e Terza Divisione. Al termine dell’incontro anche i più piccoli hanno potuto comprendere come la Primula non sia un’isola, ma una comunità di persone perfettamente integrata nelle Istituzioni pubbliche e sportive.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH