Ottimi risultati per gli scacchisti monrealesi ai campionati italiani giovanili

Nella kermesse tricolore brilla la stella dei piccoli fratelli Alberto ed Elio Ganci

SCALEA, 13 luglio – Dall'1 all'8 luglio, nella ridente località di Scalea, si è svolto il campionato italiano giovanile di Scacchi under 16 (CIG U16). L'edizione di quest'anno ha visto la partecipazione di 902 giocatori, dei quali ben 5 monrealesi.

A rappresentare l'Accademia Scacchistica Monrealese (ASM) c'erano i due fratelli Elio ed Alberto Ganci, scacchisti ormai noti sia nel panorama siciliano, sia a livello nazionale (Elio infatti ha vinto un trofeo in occasione della scorsa edizione del CIG U16, disputatosi presso Montesilvano).
Alberto, per la categoria under 8, si è piazzato al quinto posto (pari merito con il terzo), fantastico risultato che lo porta a vincere la coppa grazie ai suoi 7 punti su 9 partite. Elio ha totalizzato 5,5 punti raggiungendo la prima metà della classifica su oltre 190 scacchisti per la sua categoria under 12.

Grazie a loro, con la partecipazione di soli due giocatori, l'Accademia scacchistica Monrealese si è piazzata al 33esimo posto su 152 società a livello nazionale. Tra i monrealesi, anche Aurora Campanella ha centrato un ottimo quinto posto con 6 punti per la categoria under 8 femminile, vincendo un trofeo.
Inoltre, Federico Virga ha totalizzato 6 punti, per la categoria under 12; Ivan Campanella, per la categoria under 14, ha raggiunto quota 5 punti.
I giocatori siciliani hanno disputato un torneo eccezionale: la Sicilia ha ottenuto un meritato terzo posto nella classifica speciale delle regioni. Così anche Palermo, nella classifica delle province, ha centrato il terzo posto.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna