Minivolley, domani si gioca il torneo ‘Mattia Terranova’

Si disputa nella palestra della Morvillo. Inizio alle ore 10

MONREALE, 10 marzo – Primo torneo di minivolley a Monreale. La manifestazione sportiva, organizzata dalla Gica di Carlo Giannetto, sarà intitolata a “Mattia Terranova”, giovane pallavolista scomparso qualche anno fa.

La competizione, che si svolgerà nella palestra della scuola “Francesca Morvillo”, vede la partecipazione di circa 30 squadre, fra Alcamo, Monreale e Palermo
È la prima manifestazione di questo tipo a svolgersi nella città normanna, voluta dalla tenacia di Giannetto, coadiuvato dalla figlia Rosanna; un evento del tutto autofinanziato. La Gica non ha mai dimenticato il suo giovane atleta, strappato alla vita troppo presto, fino ad organizzare un memorial a lui dedicato.

Domani, giocheranno i ragazzi under 13, ma anche i bambini al di sotto dei 10 anni.  “Sarà un evento – ha detto Giannetto, responsabile tecnico della Gica – all’insegna della socializzazione e con lo scopo di promuovere i valori più autentici dello sport, che ha bisogno di rilanciato come valore pedagogico e di crescita soprattutto in una città alle prese con enormi disagi sociali, come Monreale. Vorrei ringraziare l’assessore allo sport, Rosario Li Causi, ma soprattutto la dirigente della scuola Morvillo Concetta Giannino e la vicepreside Antonella Lo Presti per la sensibilità e la disponibilità mostrate in questo momento di gioia, ma anche di commozione in ricordo di Mattia”.

“Mattia – è il ricordo di Rosanna Giannetto – incarnava l’animo del vero sportivo: una persona caparbia, forte e tenace, capace di rialzarsi con il sorriso sulle labbra, dopo un rimprovero per un gesto tecnico sbagliato o una sconfitta; desideroso di raggiungere gli obiettivi che si era prefisso. Ci manca molto, ma è sempre fra di noi”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna