Dal Cipe arrivano 334 mila euro per due scuole monrealesi

254 mila andranno alla Novelli, 80 all'elementare di Pioppo

MONREALE, 6 agosto – Altri 334 mila euro arrivano a Monreale per le scuole cittadine e della frazione. I finanziamenti fanno parte del programma straordinario di interventi su patrimonio scolastico deliberato qualche giorno fa dal Cipe.

254 mila euro saranno destinati alla scuola Pietro Novelli, 80 mila, invece, all’istituto comprensivo Monreale II, sede di Pioppo.

Con tali somme sarà possibile mettere in sicurezza gli edifici ed effettuare opere di manutenzione ordinaria e straordinaria per la tutela delle strutture scolastiche. In particolare, per la frazione di Pioppo sarà possibile, oltre agli interventi di manutenzione edile, la sostituzione della caldaia a gasolio, con una più moderna a metano presso la scuola elementare e la scuola materna, risolvendo in maniera definitiva la problematica del riscaldamento nel periodo invernale.

Soddisfazione ha espresso il sindaco Filippo Di Matteo: «In questo modo – afferma il primo cittadino – tutte le scuole di Pioppo potranno essere confortevoli e idonee per ospitare le lezioni nel migliore dei modi. Ricordo, infatti, che ai primi di settembre inaugureremo la nuova scuola media. L’adeguamento degli edifici scolastici era uno dei punti chiave del mio programma e lo stiamo rispettando». Sulla vicenda interviene anche Forza del Sud, che ha spinto perché questi finanziamenti potessero arrivare a Monreale.

«Questi atti sono la prova del nostro impegno per il territorio - dice il capogruppo consiliare, Santo D’Alcamo - nonchè la dimostrazione che il nostro partito nasce per il territorio e vive per la crescita e lo sviluppo dello stesso. Grazie all’impegno dei consiglieri comunali, Segreto, Sirchia, Villanova e D’Alcamo, del neo Assessore Provinciale Salvo Lo Giudice e di tutti i componenti del gruppo FDS, anche la città di Monreale e le sue frazioni riescono ad ottenere fondi dal governo nazionale. Anche se non siamo parte dell’amministrazione amiamo il nostro territorio e lavoreremo sempre per la sua crescita. Il nostro grazie va a Pippo Fallica al senatore Mario Ferrara e al nostro leader Gianfranco Miccichè per l’attenzione speciale e la fiducia che hanno voluto dimostrare alla nostra città».

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna