Scuola Novelli, da ieri in pensione tre insegnanti ed un'assistente amministrativo

Sono le insegnanti Cimino, Gullo e Gambino e l'assistente Lo Presti

MONREALE 1 luglio – Grande festa ieri mattina alla scuola Pietro Novelli per i pensionamenti delle insegnanti Mariella Cimino, Mariella Gambino e Caterina Gullo dell'assistente amministrativa Fina Lo Presti.

Alla cerimonia era presente anche il sindaco Filippo Di Matteo. Un emozionato Stefano Gorgone, direttore didattico, ha intordotto l'appuntamento, ringraziando i numerosi intervenuti e puntualizzando che "l'evento si è svolto in un'atmosfera gioiosa, come una festa di comunità della nostra scuola. Una festa dell'educazione, perchè celebriamo l'elogio delle insegnanti e del personale amministrativo che si sono distinti per i loro meriti umani e professionali. In un momento in cui i sociologi dicono che stiamo andando verso una deriva individualista, noi intendiamo una scuola come centro di una comunità nella quale è importante far emergere il ruolo educativo delle insegnanti ed il loro impegno per la giustizia, la legalità e l'uguaglianza.

Le due Marielle - così le ha chiamte - sono state pilastri fondamentali della nostra scuola, inesauribili come energia che hanno fatto della scuola la loro vita. Anche Caterina Gullo, la quale per motivi di salute non insegna da 14 anni è stata un'ottima insegnante che ha ancora nel cuore la scuola ed infine, ma non per questo meno importante, Fina Lo Presti, persona sulla quale si poteva contare sempre, molto attenta, professionale, trasparente ed efficiente".

Il sindaco, nel corso del suo intervento,ha portato il saluto dell'amministrazione comunale.

L'insegnante Sara Cacioppo ha quindi recitato una divertente e commovente poesia in dialetto siciliano dedicata alle colleghe, nella quale ha parodiato le abitudini delle stesse. Tutte le insegnanti a turno hanno poi ringraziato i colleghi, il personale ammonistrativo e la scuola tutta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna